News dall'Azienda Socio-Sanitaria Territoriale

Baby massage: i benefici del massaggio neonatale

Il massaggio neonatale presso gli Ospedali di Broni-Stradella e Voghera

Il valore del “massaggio neonatale”: un’opportunità per la mamma, il papà e il bambino. Dal Luglio 2014 presso il polo Pediatrico-Neonatologico dell'Ospedale di Broni-Stradella è attivo il “corso di massaggio neonatale”, un'opportunità che viene proposta ai neogenitori e ai loro neonati dopo la dimissione dalla nursery.

Perchè proporre un corso di massaggio? Il massaggio del neonato è un'antica tradizione presente in culture di molti paesi. Non è una tecnica, è un modo di stare con il proprio bambino. L'evidenza clinica e studi recenti hanno dimostrato l'effetto positivo del massaggio sullo sviluppo e sulla maturazione del bambino a diversi livelli: favorisce il legame di attaccamento e rafforza la relazione genitore-bambino, favorisce uno stato di benessere, aiuta il bambino a dare sollievo alle tensioni provocate da stress o piccoli malesseri (coliche gassose), è una esperienza di profondo contatto affettivo tra genitore e bambino, favorendo la comunicazione con il piccolo che si sente rassicurato e amato. Il corso si articola in cinque incontri di un'ora e mezza l'uno, ed è tenuto da una infermiera professionale, insegnante con certificazione AIMI (Associazione Italiana Massaggio Infantile)

Corso di massaggio neonatale ASST di Pavia

I genitori partecipanti con il proprio neonato, suddivisi in piccoli gruppi, vengono gradualmente accompagnati nell'apprendimento pratico della sequenza completa dei massaggi, lavorando anche sul rilassamento del piccolo attraverso il “tocco” rilassante che oltre a rafforzare il legame genitore-bambino da sollievo ai piccoli malesseri tipici dell'età neonatale. Il tutto si svolge in ambiente sereno, adeguatamente allestito con materassi e tutto l'occorrente per l'accudimento dei piccoli, con un sottofondo musicale che predispone al rilassamento del genitore e del neonato, in un clima familiare di confronto e amicizia che cresce nel tempo. Ciò che in particolare colpisce i neogenitori è la scoperta di un nuovo modo di comunicare con il proprio bambino e di concentrarsi sullo scambio emotivo, visivo e tattile, non finalizzato alla cura; il confronto con le esperienze degli altri genitori e dell'insegnante, la possibilità di dedicare del tempo esclusivo al proprio bambino condividendo con lui momenti di profondo scambio affettivo reciproco. Nel secondo semestre del 2016 il massaggio neonatale sarà effettuato anche presso il punto nascita dell’Ospedale Civile di Voghera. 

Prima Giornata Nazionale della Salute della Donna

Prima giornata della salute della donna: iniziative a Palazzo LombardiaVenerdì 22 aprile 2016 ricorre la Prima Giornata Nazionale della Salute della Donna, data scelta per il forte valore simbolico, in quanto ricorda il giorno di nascita della scienziata Rita Levi Montalcini, neurologa italiana, Premio Nobel per la medicina nel 1986. Per Regione Lombardia, la salute della donna è obiettivo prioritario e strategico.

Nel corso degli anni sono state infatti messe in atto azioni concrete per attivare le competenze e la professionalità degli operatori del sistema sanitario allo scopo di individuare e realizzare percorsi diagnostico terapeutici che garantiscano il rispetto delle differenze di genere dei pazienti, perché studi clinici sempre più numerosi dimostrano che la differenza di genere, intesa non solo nella sua accezione biologica ma anche sociale, influisce profondamente sulle modalità in cui una patologia si sviluppa e viene diagnosticata e nel modo in cui viene affrontata dal paziente. Tali diversità condizionano fortemente anche l’efficacia della terapia.

Per questo, Regione Lombardia aderisce attivamente all’iniziativa e organizza nella giornata, insieme agli enti del Servizio Sociosanitario Lombardo, una serie di eventi informativi e momenti di sensibilizzazione dedicati alle donne, ma aperti a tutti i cittadini che desiderano partecipare.

Filo conduttore delle attività della giornata è la comune considerazione che ogni impegno per tutelare e promuovere la salute della donna si trasforma nel benessere di tutti. Link al programma dell'evento.

Iniziative mese di Aprile (segue)

Screening oculistico 17 aprile Piazza Ducale VigevanoDomenica, 17 aprile 2016 - SCREENING OCULISTICO IN PIAZZA DUCALE. In occasione della ricorrenza annuale del Lyons Day, i Lions Club di Vigevano hanno organizzato, in collaborazione con l'U.O.C. di Oculistica dell'Ospedale Civile di Vigevano e con Federottica di Pavia, una mattinata all'insegna della prevenzione e cura delle malattie della vista. Dalle ore 9:00 alle 13:00, in un gazebo posizionato in Piazza Ducale a Vigevano il Dott. Fabrizio Malvezzi, Direttore della U.O.C. di Oculistica dell'Ospedale Vigevano, coadiuvato dalla sua équipe e l'ottico Luca Danesini di Federottica Pavia, effettueranno gratuitamente dei test di valutazione funzionale di alcune abilità visive. Potranno essere effettuate misurazioni del tono oculare, della capacità visiva ed individuate miopia, catarratta o altre patologie oculari. Presenti anche i soci dei Lyons Club promotori dell'iniziativa per sostenere ed illustrare alla cittadinanza l'evento a favore della prevenzione e della cura in ambito oculistico.


L'ASST di Pavia dà il benvenuto ai nuovi medici

Nuovi medici all'ASST di Pavia dal 01.01.2016Dal 01.01.2016, nuovo personale medico per la ASST di Pavia, a conclusione delle procedure concorsuali e di conferimento incarico. DIAMO IL BENVENUTO A:

per l'Ospedale di Voghera:
Dott.ssa NARDI Marzia, Anestesia e Rianimazione Ospedale di Voghera, tempo indet.
Dott.CROSA Marco, UOC. Ostetricia/Ginecologia Ospedale di Voghera, tempo indet.
Dott.ssa BISO Maria P.  UOC. Ostetricia/Ginecologia Ospedale di Voghera, tempo indet.
Dott.ssa BARONE Francesca UOC. Ortopedia e Tr. Ospedale di Voghera, tempo det.
Dott.ssa BELLISTRI Francesca, Pronto Soccorso Ospedale di Voghera, tempo indet.
Dott.ssa FALCONE Rosanna UOC. Pediatria e Nido Ospedale di Voghera, tempo indet.
Dott.ssa GATTI Marta Laboratorio Analisi Ospedale di Voghera, tempo indet.
Dott.ssa GALLIA Alessandra UOC. Medicina interna Ospedale di Voghera, tempo det.
Dott.ssa SORRENTINO Anna Rita UOC. Medicina interna Ospedale di Voghera, tempo det.
Dott. AZZINNARO Antonio UOC. Chirurgia generale Ospedale di Voghera, tempo det.
Dott. RICCI Gianluca UOC. Urologia Ospedale di Voghera, tempo det.
per l'Ospedale di Broni-Stradella:
Dott. DE BERNARDI Nicola UOC. Ortopedia e Traumat. Ospedale di Broni-Stradella, tempo indet.
Dott.ssa MILANESI Paola UOC. Ortopedia e Traumat. Ospedale di Broni-Stradella, tempo indet.
per l'Ospedale di Varzi:
Dott. CANDUSSO Maria Elena UOC. Laboratorio Analisi Ospedale di Broni-Stradella, tempo indet.
per l'Ospedale di Vigevano:
Dott. GUARDIA Nicola Anestesia e Rianimazione Ospedale di Vigevano, tempo indet.
Dott. GIGLIUTO Carmelo Anestesia e Rianimazione Ospedale di Vigevano, tempo indet.
Dott.ssa BESTAGNO Giorgia, Radiologia Ospedale di Vigevano, tempo det.
Dott.ssa ORNATI Alessandra, UOC. Ostetricia/Ginecologia Ospedale di Vigevano, tempo indet.
Dott.ssa ARRIGONI Silvia UOC. Ostetricia/Ginecologia Ospedale di Vigevano, tempo indet.
Dott.ssa BALLONI Laura Laboratorio Analisi Ospedale di Vigevano, tempo indet.
Dott.ssa CARNEVALE Alessandra, Laboratorio Analisi Ospedale di Vigevano, tempo indet.
Dott. SOLDANO Stefano Pronto Soccorso Ospedale di Vigevano, tempo indet.
per l'Ospedale di Mede:
Dott.ssa COLLAVITI Silvia UOC. Medicina interna Ospedale di Mede, tempo det.

Iniziative mese di Aprile (1° parte)

Sabato, 9 aprile 2016 - Convegno - IPERTENSIONE ARTERIOSA E RENE. L'incontro, rivolto ai Medici di Medicina Generale della Provincia di Pavia è tenuto dal Dott. Fabio Milanesi, Direttore della U.O.C. di Nefrologia e Dialisi dell'Ospedale Voghera, il quale tratterà: "Il rischio cardiovascolare nella malattia renale cronica", "I reni bersaglio dell'ipertensione" e "Valutare, diagnosticare: nuove evidenze". Sede dell'evento l'Hotel Le Gronde di Cava Manara.


Lunedì, 11 aprile 2016 - Istituto Tecnico Pollini di Mortara - PROGETTO MARTINA, parliamo con i giovani dei tumori. L'evento organizzato dal Lions Club Mortara-Mede Host è dedicato agli alunni delle scuole superiori. Il Dott. Simone Bagnoli, Referente della U.O.C. di Medicina interna dell'Ospedale di Mede, tratterà le più frequenti neoplasie del giovane (tiroide, testicolo, linfomi).

L'Asst di Pavia dà il benvenuto ai nuovi medici

Nuovo personale medico per la ASST di Pavia a conclusione delle procedure concorsuali e di conferimento incarico.
Diamo il benvenuto a ...nuovi inserimenti personale medico

per l'Ospedale di Voghera:
Dott. CROSA Marco, UOC. Ostetricia/Ginecologia Ospedale di Voghera, tempo indet.
Dott.ssa BISO Maria Paola UOC. Ostetricia/Ginecologia Ospedale di Voghera, tempo indet.
Dott.ssa BARONE Francesca UOC. Ortopedia e Traumatologia Ospedale di Voghera, tempo det.
Dott.ssa BELLISTRI Francesca, Pronto Soccorso Ospedale di Voghera, tempo indet.
Dott.ssa FALCONE Rosanna UOC. Pediatria e Nido Ospedale di Voghera, tempo indet.
Dott.ssa GATTI Marta Laboratorio Analisi Ospedale di Voghera, tempo indet.
Dott.ssa GALLIA Alessandra UOC. Medicina interna Ospedale di Voghera, tempo det.
Dott.ssa SORRENTINO Anna Rita UOC. Medicina interna Ospedale di Voghera, tempo det.
Dott. AZZINNARO Antonio UOC. Chirurgia generale Ospedale di Voghera, tempo det.
Dott. RICCI Gianluca UOC. Urologia Ospedale di Voghera, tempo det.

per l'Ospedale di Broni-Stradella:
Dott. DE BERNARDI Nicola UOC. Ortopedia e Traumat. Ospedale di Broni-Stradella, tempo indet.
Dott.ssa MILANESI Paola UOC. Ortopedia e Traumat. Ospedale di Broni-Stradella, tempo indet.

per l'Ospedale di Varzi:
Dott. CANDUSSO Maria Elena UOC. Ortopedia e Traumat. Ospedale di Broni-Stradella, tempo indet.

per l'Ospedale di Vigevano:
Dott.ssa ORNATI Alessandra, UOC. Ostetricia/Ginecologia Ospedale di Vigevano, tempo indet.
Dott.ssa ARRIGONI Silvia UOC. Ostetricia/Ginecologia Ospedale di Vigevano, tempo indet.
Dott.ssa BALLONI Laura Laboratorio Analisi Ospedale di Vigevano, tempo indet.
Dott.ssa CARNEVALE Alessandra, Laboratorio Analisi Ospedale di Vigevano, tempo indet.
Dott. SOLDANO Stefano Pronto Soccorso Ospedale di Vigevano, tempo indet.

per l'Ospedale di Mede:
Dott.ssa COLLAVITI Silvia UOC. Medicina interna Ospedale di Mede, tempo det.

 

Iniziative del mese di Aprile (1° parte)

Venerdì, 1 aprile 2016 - Sala Consiliare del Comune di Godiasco - Alle ore 21.00, il Dott. Vittorio Perfetti, Direttore della U.O.C. di Medicina interna dell'Ospedale SS. Annunziata di Varzi, terrà una lezione dal titolo: COME AIUTARE IL SISTEMA IMMUNITARIO A DIFENDERCI DAI TUMORI: la IMMUNOTERAPIA. L'evento è organizzato dall'UNITRE, Sede autonoma di Rivanazzano-Salice Terme-Godiasco-Varzi.


Sabato, 2 aprile 2016 - Liceo Scientifico di Broni -  GIORNATA DELLE PROFESSIONI. L'evento organizzato dal Rotary Club Oltrepo' prevede la partecipazione del Prof. Mario Alessiani, Direttore della U.O.C. di Chirurgia generale dell'Ospedale Unificato di Broni-Stradella, che illustrerà ai ragazzi la professione del medico ospedaliero, il percorso di studi e gli sbocchi professionali. Per tutta la durata dell'evento, gli studenti interessati, potranno usufruire della possibilità di colloqui diretti con l'equipe del Prof. Alessiani.


Lunedì, 11 aprile 2016 - Istituto Tecnico Pollini di Mortara - PROGETTO MARTINA, parliamo con i giovani dei tumori. L'evento organizzato dal Lions Club Mortara-Mede Host è dedicato agli alunni delle scuole superiori. Il Dott. Simone Bagnoli, Referente della U.O.C. di Medicina interna dell'Ospedale di Mede, tratterà le più frequenti neoplasie del giovane (tiroide, testicolo, linfomi).

STOP all'Ictus

Incontro Voghera Liceo Galilei 23 marzo 2016Voghera, 23 marzo 2016 - Come prevenire l'ictus, questo il tema dell'incontro avvenuto ieri al Liceo Scientifico Galileo Galilei, promosso dal Rotary Club, in collaborazione con i medici dell'Istituto Neurologico C. Mondino e dell'U.O.C. di Neurologia dell'Ospedale di Voghera dell'ASST di Pavia.

Due ore per aumentare la consapevolezza negli studenti delle classi quarte sul "problema Ictus": capirne il significato, l'importanza di riconoscerne i sintomi, come intervenire, come prevenirlo. Presenti all'icontro il Dott. Livio Tronconi, Vice Presidente e la Dott.ssa Angela Moneta, Direttore Sanitario dell'Istituto Neurologico Mondino, il Dott. Michele Brait, Direttore Generale dell'ASST di Pavia e la Dott.ssa Giuseppina Borutti, Responsabile dell'U.O.C. di Neurologia dell'Ospedale di Voghera coadiuvata dai Dott.ri Sciarretta e Arnò. Link all'articolo apparso sulla Provincia Pavese.

CONVEGNO "LE INFEZIONI NEL PAZIENTE ONCOLOGICO"

Convegno Le infezioni nel paziente oncologico, Danova 18 marzo 16 VigevanoVenerdì 18 marzo 2016, presso l'Auditorium di San Dionigi a Vigevano, si è tenuta la quinta edizione del Convegno: "Le infezioni nel paziente oncologico: aspetti diagnostici e terapeutici nell'era della Targeted Therapy e dell'Immunoterapia", organizzato dal Dr. Marco Danova,  Direttore dell'U.O.C. di Medicina interna dell'Ospedale di Vigevano e dal suo Staff medico. All'apertura dei lavori del Convegno ha partecipato il Direttore Amministrativo, Dott. Paolo Puorro, in rappresentanza della Direzione strategica della ASST di Pavia.

Il Convegno (accreditato presso il Ministero della Salute per l'attribuzione di 9 crediti formativi), è patrocinato dalla ASST di Pavia, dal Dipartimento Interaziendale Oncologico Provinciale e da diverse Società Scientifiche e vede la partecipazione di relatori e oderatori della ASST di Pavia (a vario titolo coinvolti nella gestione multidisciplinare delle patologie oncologiche), di altre ASST Lombarde e di istituzioni italiane tra le quali il Policlinico San Matteo e la Fondazione Maugeri di Pavia, l'Ospedale di Niguarda, l'Istituto Nazionale Tumori e l'Humanitas Cancer Center di Milano, le Università di Pavia, di Torino, di Novara e di Bologna e l'Ospedale Molinette/Città della Salute di Torino.

Festa OPEN DAY IN BLU

Festa Anffas in occasione della nona giornata nazionale della disabilitàPavia, sabato 19 marzo 2016 - L'ANFASS Pavia Onlus, organizza, in occasione della IX Giornata Nazionale della Disabilità Intellettiva e/o Relazionale, un "OPEN DAY" con l'obiettivo di informare e sensibilizzare quante più persone sui temi della disabilità intellettiva e/o relazionale. Tutte le strutture apriranno le porte a partire dalla h.14.30 e a seguire, alle h.16.00 grande "Festa Open Day in Blu", presso il Circolo Culturale "A. Grassi", in Via Angelo Amati n.10 a Pavia.

Pagine