In primo piano

Anche quest’anno, come per l’anno scorso, un gradevole appuntamento con l’Associazione per la diffusione della pet therapy ”ConFido in un sorriso” che, grazie alla donazione offerta dal Lions Club Stradella Broni Montalino, ha allietato il pomeriggio dei piccoli ospiti del Reparto di Pediatria e Nido dell’Ospedale Civile di Voghera, diretto dal dott. Carlo Fugini.

“Si tratta di una esperienza importante e innovativa - afferma il dott. Fugini - che esce dagli schemi classici del rapporto paziente ospedale".

 

(per saperne di più)

 

 

Capire come liberare l’azione del sistema immunitario dai suoi vincoli e guidarla contro i tumori è il compito dell’immunoterapia dei tumori che è divenuta una strategia sempre più complessa e diversificata.
Sia gli specialisti che tutti coloro che sono a vario titolo impegnati nella cura del tumore devono poter accedere in modo continuo ad informazioni aggiornate sulle terapie immuno-oncologiche.

E’ partendo da questa esigenza che tutte le tematiche sopra citate, unitamente ad uno sguardo alle prospettive future, quali le nuove terapie cellulari (non solo le cosiddette CAR-T) e agli aspetti di ricaduta gestionale ed organizzativa dell’impiego dell’immunoterapia, saranno affrontate il 23 novembre a Pavia da esperti del settore nell’ ottava edizione dell’annuale Convegno Oncologico.

(per saperne di più)

Questo convegno deve considerarsi l’evento conclusivo del progetto “Il malessere e il disagio giovanile: apatia, trasgressività, devianza, (cyber)bullismo. Evitare pericoli, promuovere competenze e benessere.”

Il progetto e il Convegno, che hanno avuto il riconoscimento e un contributo da parte della Fondazione Cariplo e dalla Fondazione Comunitaria della provincia di Pavia, sono stati organizzati dalla Fondazione Le Vele in collaborazione con l’Assessorato all’Istruzione, Formazione, Pari opportunità e Politiche Temporali del Comune di Pavia, l’ASST di Pavia e UST di Pavia.

(per saperne di più)

vaccino

Il 28 ottobre 2019, ha preso avvio la campagna di vaccinazione antinfluenzale presso gli studi dei Medici di Medicina Generale che aderiscono all'iniziativa e, dall'11 novembre 2019, è possibile vaccinarsi presso gli ambulatori dell' ASST di Pavia. Inoltre il vaccino sarà reso disponibile alle strutture sanitarie, alle RSA e ad altre strutture socio-sanitarie.
Il principale obiettivo della campagna vaccinale gratuita è il raggiungimento di tutti quei soggetti che, in caso di infezione, potrebbero andare incontro a gravi complicanze

La veicolazione dei comportamenti che garantiscono la tutela della salute dei cittadini passa anche attraverso il buon esempio. 
Per questa ragione il 19 novembre, presso la Direzione Generale di ASST Pavia, in V.le Repubblica 34, alle ore 10.30, il dottor Luca Abatangelo, medico competente di ASST Pavia, effettuerà la somministrazione del vaccino antinfluenzale a Michele Brait, Direttore Generale, Francesco Reitano, Direttore Sanitario, Armando Gozzini, Direttore Socio-Sanitario e Paolo Puorro, Direttore Amministrativo.

(per saperne di più)

Il 17 Novembre di ogni anno ricorre la Giornata Mondiale della Prematurità (World Prematurity Day), una manifestazione globale celebrata in più di 60 paesi, che ha come obiettivo quello di sensibilizzare l'opinione pubblica sul tema della prematurità e della malattia nei neonati.

ASST di Pavia ha partecipato a quest’evento con alcune iniziative. Il giorno 15 Novembre, alle ore 13.00,  le volontarie dell’Associazione “Mani di Mamma” hanno effettuato la consegna di manufatti di colore lilla in lana, per i piccoli neonati ricoverati, per i loro genitori e per il personale medico e infermieristico presso il Reparto di Pediatria e Neonatologia dell’Ospedale Civile di Vigevano.
Iniziativa analoga ha avuto luogo Domenica 17 Novembre presso la sede CRAL dell'Ospedale Civile di Voghera.

 

(per saperne di più)

Ultime news dall'ASST di Pavia

Il Comune di Mortara, il Sistema Bibliotecario della Lomellina e i consultori familiari di ASST di Pavia organizzano l'evento "il Vento dei 20", del programma nazionale "Nati Per Leggere", per la promozione della lettura in età precoce.

L'incontro si terrà alla Biblioteca Civica F. Pezza di Mortara, Sabato 23 Novembre alle ore 10:00.

 

(per saperne di più)

L’Azienda Socio-Sanitaria Territoriale, ASST di Pavia, in coerenza con la Legge Regionale di Riforma Sanitaria n. 23/2015, ha promosso una generale riorganizzazione dei Servizi Socio-Sanitari Territoriali che prevede, nelle realtà periferiche, il coinvolgimento diretto di Enti e delle Associazioni, nella gestione dei servizi alla cittadinanza.  Lo strumento impiegato per lo svolgimento di queste attività, è la Carta Nazionale dei Servizi (CNS o Tessera Sanitaria), in possesso di tutti i cittadini lombardi, che consente l’accesso on-line ai Servizi che la Pubblica Amministrazione rende disponibili al cittadino su internet.  

In questo contesto di collaborazione, il Comune di Bressana Bottarone, supportato da volontari dell'Auser locale, ha sottoscritto una convenzione che prevede l'apertura al pubblico di uno sportello, al quale sono preposti operatori volontari che guidano il cittadino ad accedere direttamente ai Servizi Socio Sanitari attraverso il portale di Regione Lombardia - Fascicolo Sanitario Elettronico.

(Per saperne di più)

I volti di ASST di Pavia

"Non dobbiamo demandare la salute dei nostri figli soltanto alle istituzioni, noi dobbiamo cominciare ad insegnare ai nostri bimbi quando sono piccoli quali sono i comportamenti sani, non solo per la salute del cuore ma per la salute in generale del nostro organismo."

(leggi tutto)

link al servizio integrale

 

In questo articolo, pubblicato sulla rivista scientifica di Psicologia 'Link', il Dottor Paolo Di Biagio, Psicologo-Psicoterapeuta del SERD di ASST di Pavia, espone le sue riflessioni in merito al fenomeno delle dipendenze patologiche e il suo evolversi nel tempo nell'era di Internet.

[…] L’evoluzione tecnologica ha reso reale il magico. Quello che è accaduto con l’informatizzazione delle conoscenze rappresenta una rivoluzione senza precedenti nella storia dell’umanità, e la possibilità di comunicare che si è attivata con l’avvento del digitale ha abbattuto ogni confine geografico, mettendoci in comunicazione con l’intero mondo, e le potenzialità di ogni singolo individuo di entrare sempre più in contatto con la collettività attraverso l’uso della rete informatica aumentano costantemente. […]

 (Leggi tutto)

 

Fascicolo Sanitario Elettronico
Amministrazione trasparente  Posta pec  La libera professione
Qualità e sicurezza del paziente  Opedale Ospitale  Percorso nascita
Moduli online   le regole  Lotta al tabagismo nuove disposizioni