Fini Istituzionali, Valori, Rapporti con la Comunità

FINI ISTITUZIONALI (mission aziendale)

Costituisce funzione essenziale dell’Azienda Ospedaliera il perseguimento delle finalità assistenziali previste dal Piano Socio-Sanitario Regionale mediante l’erogazione di attività di istituto connotate dal carattere di qualità ed appropriatezza nell’utilizzo efficiente delle risorse assegnate. I valori ispiratori dell’azione aziendale sono quelli della tutela della salute, con l'obiettivo di realizzare il superiore interesse pubblico coincidente con il soddisfacimento del servizio assistenziale verso il cittadino. Il tutto con continuità e con la necessaria integrazione organizzativa e multidisciplinare nell’espletamento della pratica professionale e clinica in ogni fase assistenziale; quest’ultima, non arroccata nell’ambito ospedaliero ma opportunamente raccordata, d’intesa e con il coordinamento dell’A.S.L. della provincia di Pavia, con i Medici di Medicina Generale ed i Pediatri di libera scelta. Gli obiettivi aziendali s’intendono rapportati, nell’arco temporale annuale e/o pluriennale di riferimento, agli obiettivi di sistema regionale ed a quelli di mandato del Direttore Generale.

L'azienda inoltre si conforma ai principi, valori e regole comportamentali definiti nel "Codice Etico-Comportamentale e modelli di organizzazione e controllo", adottato con deliberazione n. 282 del 27.06.2007 e successive modificazioni ed integrazioni (Rev.n°1 15/04/2015).

PRINCIPI FONDAMENTALI

Eguaglianza
L'erogazione del servizio è ispirata al principio di eguaglianza dei diritti degli utenti. Le regole riguardanti i rapporti tra i fruitori ed il servizio sono uguali per tutti, pertanto tutte le cure verranno erogate senza distinzione di sesso, razza, lingua, religione ed opinioni politiche.
Imparzialità
I comportamenti verso gli utenti sono ispirati a criteri di obiettività, giustizia, ed imparzialità. Questo indirizzo comportamentale è da tenersi da parte di tutto il personale, onde evitare trattamenti non obiettivi nei confronti dei pazienti.
Continuità
L'erogazione del servizio, nell'ambito delle modalità stabilite dalla normativa vigente, deve essere continua regolare e senza interruzioni. In caso di funzionamento irregolare o di interruzione del servizio l'Azienda adotta misure volte ad arrecare agli utenti il minor disagio possibile.
Diritto di scelta
Il cittadino ha diritto di scegliere liberamente tra i servizi presenti sul territorio.
Partecipazione
L'Azienda è impegnata a tutelare il diritto alla corretta erogazione della prestazione all'utente, favorendo la collaborazione dei vari soggetti erogatori. L'utente ha diritto di accesso alle informazioni in possesso dell'Azienda che lo riguardano. Il diritto di accesso, è esercitato secondo le modalità disciplinate dalla legge n. 241/90.
Efficienza ed efficacia
Il servizio viene erogato avendo quale obiettivo il miglior rapporto tra efficacia ed efficienza delle prestazioni offerte.